Tutti i dati della banca dati patologie e sintomatologia sono forniti da DeAgostini, che è esclusiva responsabile del contenuto e della forma dei dati visualizzati.
I nomi di società e prodotti menzionati possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari.

 

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista



Brucellosi

Sintomi

Febbre di vario aspetto clinico (brusca e subito alta, febbricola, febbre ondulante) che si accompagna ad artralgie, mialgie, nevralgie, sudorazione acida e abbondante, dispepsia e astenia. Epatosplenomegalia variabile in quanto a entità, ma estremamente frequente. Possibili sono le complicanze osteoarticolari (spondilite), la cronicizzazione e manifestazioni recidive a carico del sistema nervoso, del sistema genitale (orchiepididimite), dell'apparato ghiandolare (parotite, mastite), dell'apparato cardiovascolare (endocardite).

Cause

Malattia infettiva acuta sostenuta da batteri del genere Brucellae, che spesso colonizzano gli animali. La brucellosi si contrae per contatto diretto con animali infetti o per l'ingestione di alimenti contaminati (formaggi, latticini ecc.). La trasmissione diretta interumana è possibile ma rara.

Terapia consigliata

Misure generali prevedono: dieta leggera, idratazione, antipiretici e antinevralgici. Ad azione antinfettiva si possono poi usare antibiotici (tetracicline, cotrimoxazolo) o la vaccinoterapia specifica nei casi complicati.


Sintomi associati


 febbre
 stipsi


Ultima modifica: 23/01/2018