Tutti i dati della banca dati patologie e sintomatologia sono forniti da DeAgostini, che è esclusiva responsabile del contenuto e della forma dei dati visualizzati.
I nomi di società e prodotti menzionati possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari.

 

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista



Cheratocongiuntivite secca (Sindrome di Sjögren)

Sintomi

Il sintomo principale è il deficit della lacrimazione; nelle forme più gravi questa manca invece completamente. Altri sintomi sono: l'occhio arrossato, la sensazione di corpo estraneo, la presenza di prurito e la fotofobia. A questi se ne associano numerosi altri, che sono espressione di un interessamento sistemico della cheratocongiuntivite secca e/o della connettivopatia che abitualmente la accompagna.

Cause

Malattia infiammatoria cronica su base autoimmunitaria, caratterizzata da riduzione della secrezione lacrimale e salivare conseguente alla progressiva atrofia di queste ghiandole (come di altre ghiandole esocrine), bersaglio di uno svariato numero di autoanticorpi. È abitualmente associata a un'altra connettivopatia (più spesso l'artrite reumatoide).

Terapia consigliata

La terapia per l'occhio prevede colliri a base di metilcellulosa.


Sintomi associati




Ultima modifica: 23/01/2018